L’industria del gioco di Macao è decollata il minuto stesso in cui il governo ha deciso di porre fine al  monopolio sui casinò che era nelle mani di Stanley Ho. Tale scelta, unita all’arrivo di alcuni grandi operatori di casinò americani, ha reso Macao la più importante destinazione al mondo per il gioco d’azzardo.

Negli ultimi anni i casinò di Macao hanno registrato crescite dei profitti mai viste in precedenza. In questi giorni è prevista l’apertura del Galaxy Macao, e questo casinò/complesso per l’intrattenimento renderà Macao ancora più interessante.

Il casinò resort, la cui costruzione è costata 1,9 miliardi di dollari, ospiterà un totale di 1.500 slot machine. Inoltre, nel complesso troveranno posto oltre 500 giochi da tavolo, tre hotel e 2.200 stanze, destinati a diventare la principale attrazione del Galaxy. Il complesso potrà offrire attrazioni e servizi per tutti i tipi di visitatori e sarà assolutamente all’avanguardia per quello che riguarda l’intrattenimento.

Una piscina con le onde e una spiaggia virtuale permetterà ai giocatori di rilassarsi un po’ tra una partita e l’altra. Oltre 50 ristoranti, un cinema, un giardino giapponese, un pavillon per il té e un’intera via dedicata allo shopping, il tutto di grandissimo lusso, renderanno la permanenza al Galaxy un’esperienza memorabile per tutti gli ospiti. L’industria del gioco, che già era fiorente, promette di diventare davvero incontenibile.

“Questa struttura diventerà facilmente un modello per tutti i costruttori che vorranno sviluppare nuovi progetti dedicati all’industria del gioco” ha dichiarato Steve Schwartz, esperto del settore. “E’ quasi ingiusto che un’area che sta già godendo di così tanto successo, possa aggiungere un ulteriore spettacolare complesso per assicurarsi il dominio totale del mercato.” Per quanto riguarda il governo, le sale da gioco non sono che una piccola parte di tutti i servizi offerti dal Galaxy. Negli anni scorsi, il governo ha fatto molti sforzi per diversificare l’economia di Macao. Con 3 hotel, decine di ristoranti, e tutte le altre attrazioni del Galaxy, il governo ha constatato con piacere che il complesso propone molto di più che solo casinò.