La notizia del furto avvenuto nel lussuosissimo Bellagio Hotel e Casino, la scorsa settimana, ha fatto il giro del mondo. Ora un anonimo scommettitore ha offerto una taglia sull’uomo autore della rapina.
Poteva sembrare il trailer di Ocean’s Eleven ed invece si è trattato di una rapina vera: alle 3 del mattino, un uomo non ancora identificato, si è introdotto nel famoso casinò indossando un giubbino da motociclista ed un casco, si è diretto indisturbato verso il tavolo del Craps e in meno di 3 minuti è riuscito ad arraffare fiches del valore di oltre 1,5 milioni di dollari e ad allontanarsi senza che nessuno cercasse di bloccarlo.

Le autorità che hanno esaminato i video della sicurezza pensano che questo stesso criminale abbia messo a segno un altro furto, qualche giorno prima, con le stesse modalità. E’ di pochi giorni fa la notizia che un anonimo scommettitore che si fa chiamare Robin Hood 702 ha offerto una ricompensa da 50.000 $ per chi ritroverà le fiches rubate e permetterà l’arresto del ladro.

Robin Hood 702 è un personaggio noto negli ambienti di Las Vegas per le sue donazioni a famiglie bisognose. Questo moderno eroe infatti è un professionista del tavolo da blackjack ed ha deciso di regalare parte delle proprie vincite a persone o famiglie che si trovano in particolari condizioni di bisogno.

Sto solo cercando di dare una mano a trovare questo furfante” ha dichiarato Robin Hood 702, “se il colpo è riuscito al Bellagio, la prossima volta potrebbe succedere al Palazzo, al Venetian o all’MGM Grand, potrebbe accadere in qualsiasi casinò. Bisogna trovare subito il colpevole.”